5 Cose che i tuoi amici introversi vogliono che tu sappia

Se sei come me, hai sia amici introversi che estroversi. E se sei ancora più simile a me, probabilmente non hai molti amici.

Questo non significa necessariamente che sei difficile andare d’accordo o che non ti piace la maggior parte delle altre persone. Probabilmente significa che davvero amare quelle profonde, connessioni significative che hai con pochi amici.

In altre parole, sei un introverso. Si preferisce avere due amici molto stretti di 10-15 amici casuali o conoscenti.

Per molti introversi, un forte senso di intimità emotiva e conversazioni significative sono gli aspetti più importanti della vera amicizia — anche se tu ei tuoi amici non si vedono o parlano tra loro ogni giorno.

Tuttavia, anche quando sei vicino a qualcuno che è proprio come te (o no), potresti comunque avere alcuni problemi quando si tratta di aprirli su determinati argomenti. O forse non riesci a capire come dire loro qualcosa senza ferire i loro sentimenti o farli sentire male.

Se sei un introverso che è amico di un estroverso, questo può davvero diventare un problema. Non perché non ti senti vicino a loro, ma perché ci sono diverse dinamiche di amicizie introverse/estroverse.

Non posso parlare per tutti gli introversi, ma qui ci sono cinque cose che la maggior parte degli introversi vuole che tu sappia di essere amici con loro — ma probabilmente non ti sentirai a tuo agio a dirti.

Ciò che i tuoi amici introversi vogliono che tu sappia

Dammi il tempo di pensare al tuo invito sociale.

Se mi chiedi di uscire, fammi pensare.

Cerco davvero di fare del mio meglio per non “abbandonare” qualcuno dopo che abbiamo fatto dei piani. Questo è il motivo per cui cerco di riflettere attentamente prima di dare un ufficiale “sì” o “no” dopo che chiedono.

Essere genuino e vero è una cosa enorme per me, non solo come un introverso, ma solo come un essere umano decente. Questo è il motivo per cui prendo il mio tempo quando prendo una decisione se qualcuno mi chiede di andare da qualche parte o fare qualcosa con loro.

In questo modo, quando arriva il giorno, non voglio tirarmi indietro a meno che non venga fuori qualcosa di serio.

D’altra parte, ci sono momenti in cui prendo la decisione di dire di no dopo averci pensato per alcuni giorni. Per favore, non farti male o arrabbiarti con me se dico di no. “No” per me potrebbe significare qualsiasi cosa. Forse non mi piace il posto in cui vuoi andare (o posso prevedere che non mi piaccia). Forse non ne ho voglia.

Questo mi ricorda il detto: “Non sei tu, sono io.”Ma non stiamo rompendo la nostra amicizia o altro. Quando dico di no al vostro invito sociale, è davvero su di me e quello che mi sento a mio agio con — e non nulla di negativo su di te.

Certo, so quando ho bisogno di uscire dalla mia zona di comfort e fare qualcosa che normalmente non farei. Essere un introverso non è necessariamente un motivo per dire di no a tutto.

Mi piace passare il tempo con te.

Se siamo amici, mi piace passare il tempo con te. Questo significa che non mi piace essere “sorpreso” con altre persone che si presentano ai nostri luoghi di ritrovo.

Quando aggiungi inaspettatamente altre persone, significa che probabilmente non parleremo delle cose significative di cui parliamo di solito. Significa un sacco di chiacchiere accadrà. Questo può diventare imbarazzante e noioso non solo per me, ma per l’intero gruppo.

Se si desidera aggiungere altre persone al nostro ritrovo, per favore fatemelo sapere prima del tempo. Se ho tempo per prepararmi mentalmente, probabilmente starò bene con esso – e potrebbe anche godere.

Non sentirti in colpa per (occasionalmente) spingermi fuori dalla mia zona di comfort.

Questo potrebbe sembrare andare contro i miei primi due punti, ma ascoltami.

Mentre sono molto più a mio agio nel mio guscio introverso, non prenderlo per significare che non voglio mai uscire dalla mia zona di comfort. Ogni tanto un po”, mi piace l ” avvio di una conversazione con qualcuno di nuovo, e sì, anche andare alla festa occasionale.

Ma di solito ho bisogno di aiuto per arrivarci.

Questo è il motivo per cui mi piace avere comprensione estroversi come amici intimi.Ti spingeranno tanto quanto hai bisogno ma ti daranno lo spazio di cui hai bisogno come introverso.

Se vado tranquillo per giorni o settimane alla volta, non credo che ti sto ignorando.

Non parlo con nessuno dei miei amici su base giornaliera. Semplicemente non succede, che sia dovuto al fatto di essere occupato con il lavoro, i bambini o qualcos’altro nella mia vita.

Ma probabilmente ha più a che fare con il fatto che mi piace stare da solo per periodi di tempo.

Non ho bisogno di chiacchiere costanti o conversazioni quotidiane con i miei amici intimi per essere felice. Certo, se un amico inizia una conversazione con me, converserò volentieri con loro. Non ignorerò nessuno — probabilmente non sarò quello che raggiunge.

Amo semplicemente passare il tempo da solo. Non significa necessariamente che sono depresso o sconvolto. Infatti, la maggior parte delle volte, probabilmente non significa che a tutti.

Stare da solo è la mia zona di comfort. Mi permette di sedermi davvero e pensare alle cose della mia vita. In definitiva, mi rende un amico migliore per te, perché mi dà l’energia di cui ho bisogno per “presentarsi” nella nostra relazione in modo significativo. Aiuta quei pensieri profondi bolla alla superficie, il che significa che abbiamo conversazioni più interessanti quando siamo insieme, invece di solo pettegolezzi o qualcosa di simile.

Apprezzo la nostra amicizia più di quanto probabilmente sai.

Avere una stretta connessione con qualcuno è davvero speciale. Per gli introversi, non succede spesso.

Voglio dire, gli introversi in genere non si avvicinano a persone a caso, fanno chiacchiere, poi bam, sono amici. E ‘solo che non succede cosi’. Ci vuole un sacco di lavoro ed energia per introversi per rendere veramente le connessioni profonde che desiderano.

A volte ci dimentichiamo o forse ci sentiamo un po ‘ imbarazzati semplicemente dicendo ai nostri amici che apprezziamo davvero la nostra amicizia.

Avere qualcuno con cui parlare quando ne hai davvero bisogno, qualcuno con cui puoi essere completamente aperto e onesto, qualcuno con cui puoi essere divertente e sciocco è ciò che ogni essere umano vuole e ha bisogno.

Fidati di me quando dico che apprezzo la mia amicizia con te, anche se non la verbalizzo.

Le amicizie introverse/estroverse possono essere difficili da padroneggiare se le due persone non sono disposte a correre qualche rischio o uscire dalle loro zone di comfort almeno una parte del tempo. Essere aperti e onesti l’uno con l’altro su ciò di cui ognuno di voi ha bisogno nell’amicizia è un passo nella giusta direzione.

come Si potrebbe:

  • 13 ‘Regole per il fatto di Essere Amici Con un Introverso
  • 7 Consigli per gli Introversi per Rendere il Più di Alta Qualità Amicizie
  • 25 Illustrazioni Che Catturano Perfettamente la Gioia di Vivere da Solo come un Introverso
  • 12 Cose Introversi Assolutamente Bisogno per Essere Felice
  • 25 Strani e Contraddittori aspetti che un Introverso

ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ottenere più storie come questa.