Golf Blog & Video didattici Golf

Di Todd Kolb
Ottobre 31, 2019

Vuoi un perfetto Swing Golf? Questi trucchi 3 ti faranno finalmente uscire dalla tua testa e entrare nel movimento.

Chi non vuole un perfetto swing golf? Un solido, coerente swing golf è una cosa di bellezza . . . per non parlare che può davvero radere colpi fuori il tuo punteggio e fare una partita di golf modo più divertente.

Se state inseguendo quell’oscillazione perfetta sfuggente di golf, probabilmente avete raccolto i carichi di consiglio, di punte dell’oscillazione di golf e di comprensione da ogni fonte possibile. Hai letto articoli di riviste su come i tuoi golfisti professionisti preferiti lo fanno. Forse hai guardato video didattici su YouTube. Hai anche scambiato consigli di seconda mano con i tuoi amici.

E se siete come la maggior parte dei golfisti dilettanti, siete arrivati a una conclusione scoraggiante:

L’oscillazione di golf perfetto è complicato e non può essere realizzato senza anni di formazione mirata.

.

Ecco la buona notizia. Padroneggiare il perfetto swing golf non deve essere così difficile, dopo tutto.

Un grande swing golf è composto da tre fasi eseguite in modo pulito:

  1. Setup
  2. Top of the backswing
  3. Finish

Ora, se fate un’immersione profonda su una di queste tre fasi, è probabile trovare alcuni complessi golf swing suggerimenti per affinare la vostra tecnica. Mentre questi suggerimenti swing non può essere sbagliato, essi sono suscettibili di farti overthinking vostro swing.

Invece, ho intenzione di condividere un trucco incredibilmente facile per aiutarvi a padroneggiare ogni elemento di un perfetto swing golf. Quindi, condividerò un suggerimento bonus per tempo, in modo da poter sfruttare al meglio la tua nuova tecnica.

Ma prima di iniziare… È importante capire come impariamo lo swing golf e perché può sembrare così difficile sbarazzarsi di quelle cattive abitudini.

Come impariamo lo swing Golf

Abbiamo tutti sentito l’espressione “memoria muscolare” prima. Ma i muscoli hanno effettivamente memoria? Certo che no; i muscoli sono controllati dal nostro cervello e la cosiddetta memoria è meglio descritta come un programma motorio. Questi programmi motori sono appresi come i nostri corpi si sviluppano e crescono.

Un semplice modello di motore a cui pensare è camminare o correre. Non dobbiamo più pensare a camminare. Invece, il nostro cervello ha un modello di motore integrato che è stato raffinato e perfezionato. Camminiamo semplicemente in avanti e il modello motorio prende il sopravvento e i muscoli si muovono di conseguenza.

Il problema con i modelli motori nel golf deriva da quanto sia difficile un modello da disimparare. Una volta che abbiamo imparato un modello di motore come l’oscillazione di golf, è molto difficile sostituire quel modello con un nuovo movimento. Questo è dove capire come sostituire la vecchia meccanica swing golf con un nuovo modello è estremamente utile per ogni golfista.

Sviluppare il vostro modello di motore

Il primo passo è il riconoscimento. Dobbiamo prima sentire ed essere in grado di riconoscere la differenza tra il vecchio modello di movimento e il nuovo modello. Una volta che sentiamo il nuovo movimento e possiamo riconoscere con successo la differenza, possiamo iniziare a sostituire il modello del motore che abbiamo sviluppato. (Nota a margine: se siete alla ricerca di un grande swing trainer strumento, si consiglia il LiveView Pro camera)

Fase due sta sostituendo il vecchio con il nuovo. Questo passaggio varia in lunghezza a seconda della difficoltà del movimento e della velocità con cui viene effettuato il movimento. In primo luogo, iniziare con movimenti lenti del corpo assicurandosi che il club e il corpo stanno lavorando nel modello corretto. Aiuta ad avere video o un amico dare un feedback in modo da sapere quando si esegue correttamente il nuovo modello.

Infine, una volta che il nuovo modello è programmato a bassa velocità, possiamo farlo salire e iniziare a colpire colpi completi. Il passo finale è semplicemente la pratica. Continuando a praticare il nuovo modello del motore rimuoverà qualsiasi influenza il vecchio modello ha sull’oscillazione del golfista. Il modello del motore è completamente sviluppato quando il movimento può essere fatto autonomamente.

Tuffiamoci nei modelli di motore che portano ad un perfetto swing golf e migliori colpi di golf.

La configurazione perfetta

La configurazione può fare o rompere il vostro swing. Se si inizia con il piede sbagliato (letteralmente o figurativamente), non avete alcuna speranza di fare quel sogno swing.

Ora, se desideri un po ‘ di background su questi dettagli, puoi saperne di più sulla posizione della palla qui e ottenere alcuni suggerimenti di swing aggiuntivi per impostare i tuoi colpi di ferro qui. Ma come ho detto, mi sto concentrando sul mantenere le cose il più semplici possibile in questo articolo. Così, ho intenzione di saltare a destra in una tecnica di installazione incredibilmente facile che aiuta i miei studenti fanno un ottimo swing golf quasi ogni volta.

Ecco cosa fai:

  1. Stare di fronte alla palla con i piedi uniti e la palla in linea con la fessura tra i piedi.
  2. Poi, passo il piede di piombo in avanti verso il bersaglio e il piede sentiero lontano dal bersaglio. Questi passaggi dovrebbero avere le stesse dimensioni.

Ecco fatto. Solo quei due passi. Quindi, cosa stiamo realizzando esattamente qui?

Per prima cosa, questo trucco per impostare il vostro colpo piazze naturalmente la posizione del corpo. Ottiene anche la palla al centro della vostra posizione-destra dove deve essere per il vostro swing golf perfetto.

L’importanza di una buona postura

All’interno del setup c’è una chiave fondamentale del golf chiamata postura. Ci è stato detto di entrare in una buona postura di golf prima di colpire la palla, ma cos’è e perché è così importante? Una buona postura atletica è la chiave per un rilassato ma potente swing golf.

Una buona postura di golf è una posizione atletica simile alla posizione di un giocatore che riceve una palla a terra o si prepara a ricevere un servizio nella pallavolo. Le ginocchia sono leggermente piegate e ci pieghiamo verso i rifiuti mantenendo le ginocchia, le spalle e le palle dei piedi tutti impilati uno sopra l’altro.

Quando un golfista entra nella postura corretta li imposta per fare un forte perno fluido e utilizzare correttamente il terreno per creare velocità di testa del club. Quando non abbiamo una buona postura nell’altalena, il corpo si irrigidisce in alcune aree e non possiamo ruotare bene nei fianchi e nella parte superiore del corpo. Questa sensazione di tensione crea anche problemi di tempo e perdiamo il controllo della clubface durante l’oscillazione di golf.

Prova a lavorare sulla tua postura la prossima volta che sei fuori dalla gamma. Assicurati che le spalle, le ginocchia e le palle dei tuoi piedi siano tutte relativamente in linea l’una con l’altra. Rilassa la schiena in modo che non sia arcata e sia atletica. Questi trucchi permetteranno al corpo di ruotare bene e migliorare il tuo tempo di swing.

Perché la configurazione è così importante

Dai passaggi precedenti possiamo vedere che entrare nella configurazione corretta non è impegnativo. Si tratta di costruire una routine che tu, il golfista, puoi replicare più e più volte. Ma perché è così importante?

La configurazione è dove ci prepariamo a prendere il golf club indietro e alla fine colpire la palla. Proprio come in qualsiasi altro sport, essere nella posizione di partenza corretta aumenterà notevolmente la tua coerenza. Il nostro corpo può riconoscere eventuali irregolarità nel nostro modello motorio. A causa di questo, faremo compensazioni nel nostro swing golf quando ci sentiamo qualcosa fuori luogo.

La configurazione non è diversa. Se siamo pronti a colpire la palla e la linea di spalla è rivolta a destra del bersaglio, cambieremo qualcosa nel nostro backswing per correggere questo errore. Se la palla è troppo indietro o in avanti nella posizione, il golfista compenserà e cercare di risolvere il problema facendo uno swing diverso.

La coerenza è Re

Queste piccole correzioni sono ciò che causa la mancanza di coerenza. Potremmo essere in grado di compensare e avere un buon tempismo attraverso lo swing un paio di volte, ma queste mosse non sono ripetibili. Essere nella posizione di configurazione corretta per ogni colpo dà al golfista una migliore possibilità di fare lo stesso movimento ogni volta.

Non solo avere la stessa configurazione per ogni colpo di aiuto con coerenza, può anche aiutare un golfista eseguire il corretto golf swing da asporto. Se il golfista è in una corretta configurazione, il corpo può muoversi più naturalmente nel takeaway indietro nel tallone destro. Ci prepariamo per il fallimento quando non abbiamo la giusta distribuzione del peso nei nostri piedi all’indirizzo.

Gli angoli del polso all’indirizzo possono anche aiutare il golfista a eseguire il corretto asporto. Avere una piccola cerniera nei polsi nel setup permette al golfista di cerniera il club in asporto con facilità. Se l’albero del club e le braccia fanno una linea retta alla palla sarà più difficile ottenere la giusta quantità di cerniera nei polsi durante il backswing.

Chiavi per una grande presa di golf

Non c’è una presa perfetta nel gioco del golf. Tuttavia, cerco alcuni errori comuni commessi dai golfisti che cercano di usare la presa per fissare la loro fetta o gancio.

Ci sono tre stili di presa se si interblocco o sovrapposizione. I tre stili sono deboli, neutri e forti. Sono un sostenitore di una presa neutrale per i seguenti motivi.

Forte presa di golf

Quando un giocatore ha una presa forte, tendono a fare un grave errore nel loro asporto. Una presa forte è quando la mano sinistra è rotolato sopra la parte superiore della presa e la mano destra è sotto. Di solito, se riesci a vedere tre o più nocche sulla mano sinistra all’indirizzo, hai una presa forte.

Una presa forte favorisce le mani a rotolare e lavorare all’esterno durante l’asporto. Il club poi lavora dentro e dietro il nostro corpo. Con questa mossa, dobbiamo compensare nel downswing con un sacco di curva laterale e l’estensione precoce attraverso l’impatto.

Presa da golf debole

Una presa debole è quando puoi vedere solo fino a una delle nocche della mano sinistra all’indirizzo. I giocatori con una presa debole avranno problemi a controllare il viso attraverso l’impatto. Questa presa porterà i giocatori a colpire deboli dissolvenze con tutti i loro club a causa di un clubface aperto all’impatto.

Neutro Golf Grip

Una presa neutra è quando circa due nocche può essere visto sulla mano sinistra all’indirizzo. Per afferrare il club in modo coerente con una presa neutra, eseguire questo trapano setup per ogni colpo.

  • Tieni il bastone con la mano sinistra al tuo fianco mentre ti alzi.
  • Prendi il bastone e afferralo naturalmente e poi tiralo su e fuori di fronte a te. Controllare per assicurarsi che si può vedere due nocche sulla mano sinistra.
  • Quindi, prendi la mano destra e posizionala sulla presa mentre il club è ancora fuori di fronte a te. Assicurarsi che la mano destra sia in cima al pollice sinistro e non sotto la presa.
  • Ora prendi quella presa e entra nel tuo setup perfetto. Questo vi darà il miglior controllo della clubface attraverso l’intero swing.

Posso andare avanti e avanti su quanto sia importante la corretta configurazione è quello di rendere il perfetto swing golf. La parte più importante è trovare una routine che puoi ripetere più e più volte. Questo ti imposterà per fare il miglior swing possibile.

Il piano Swing perfetto

Prima di parlare della parte superiore del backswing, tuffiamoci nel takeaway e l’aereo il club lavora per arrivare in cima. Il piano di oscillazione è la linea naturale in cui il vostro club oscilla di nuovo alla parte superiore dello swing e poi verso il basso per la pallina da golf.

Il piano di oscillazione perfetto è guidato dalla configurazione del golfista. Per trovare il piano di oscillazione perfetto, tracciare una linea che corrisponde all’angolo dell’albero del club a partire dalla palla e si estende dalla fine del club fino a dove le mani finiscono nella parte superiore del backswing. Questa linea crea il piano di oscillazione ed è dove la testa del club dovrebbe funzionare come il club oscilla di nuovo alla parte superiore dello swing.

Ora che abbiamo stabilito il piano di oscillazione corretto creato dal setup, possiamo parlare del perfetto movimento da asporto. Nel takeaway ci sono quattro aree chiave di essere a conoscenza. Tutti gli elementi che sto per menzionare lavorano in tandem l’uno con l’altro nell’asporto.

Il Takeaway

Il primo argomento è ciò che le mani stanno facendo nel takeaway. L’errore più comune che vedo con le mani nell’asporto è quando le mani si allontanano dal corpo e la mano sinistra rotola sulla mano destra. Questa mossa crea separazione tra le mani e il resto del nostro corpo. Le mani dovrebbero lavorare sopra il piede destro come i fianchi ruotano indietro e lontano dal bersaglio.

Il prossimo, abbiamo i fianchi. Durante l’asporto, i fianchi devono ruotare lontano dal bersaglio per creare spazio per le nostre mani per lavorare all’interno sopra il piede destro. Questa mossa dovrebbe avvenire nello stesso momento in cui le mani iniziano a muoversi.

Questo movimento dei fianchi inizierà anche a far ruotare la parte superiore del corpo lontano dal bersaglio. Le mani e fianchi iniziano a muoversi e la parte superiore del corpo rimane bello e collegato con le mani. Le braccia dovrebbero sentirsi connesse con la parte superiore del corpo. Ancora una volta, l’errore più comune che vedo è quando le mani si estendono lontano dalla parte superiore del corpo. Questa mossa crea spazio tra il petto e i gomiti.

L’ultimo pezzo del puzzle da asporto è la testa del bastone. La testa del club è facile da confrontare con le mani. Quando vedo le mani allungarsi e rotolare, il club lavora all’interno delle mani e dietro il corpo.

Quando le mani lavorano dentro e sopra il piede destro, il club rimarrà fuori davanti alle mani e al corpo. Se fatto correttamente il club inizierà a viaggiare sul piano swing che abbiamo creato in precedenza.

Mettere tutto insieme

Ora che tutti i pezzi sono stati spiegati, è importante ricordare che queste mosse avvengono tutte in una volta. Ho trovato più vantaggioso per concentrarsi sul rapporto delle mani e la testa del bastone. Quando le mani lavorano e il club rimane davanti, i fianchi e la parte superiore del corpo di solito funzionano come dovrebbero.

Ora che hai imparato setup e capire il takeaway, diamo un’occhiata a probabilmente l’aspetto più complicato del perfetto swing golf.

La parte superiore di una corretta Golf Backswing

Se hai cercato di migliorare il vostro swing in alcun modo, il tuo cervello è probabilmente già surriscaldamento da troppi backswing e suggerimenti di transizione.

Da ottenere la testa del bastone nella posizione ideale per gestire lo slancio, pochi argomenti di golf sono complessi come questo. Di conseguenza, più ti immergi nello sforzo di perfezionare il tuo backswing, più è probabile che tu sia paralizzato da troppe informazioni.

Detto questo, se vuoi controllare te stesso per alcuni degli errori di backswing più comuni, troverai alcune semplici correzioni spiegate in inglese semplice proprio qui.

Nel frattempo, ho intenzione di condividere un trapano di base che vi aiuterà a trovare quella posizione ideale nella parte superiore del vostro backswing naturalmente. È così:

  1. Prendi il tuo setup (senza palla) con il tuo 7-iron.
  2. Tenere il club di fronte a voi (verso il bersaglio) in modo che la testa del bastone è di circa 3 o 4 piedi di distanza dal vostro corpo. In altre parole, il vostro club è posizionato a circa il punto medio tra dove la pallina da golf sarebbe e dove si finirebbe.
  3. Da questa posizione, oscillare il club indietro e attraverso come si sta prendendo un colpo di golf normale.
  4. Prendere lo stesso swing più volte per ottenere la sensazione di esso nel vostro corpo.
  5. Una volta che avete una sensazione per esso, utilizzare lo stesso movimento di oscillazione—partendo davanti al corpo—per colpire la pallina da golf.

Allora, cosa stiamo realizzando qui? Bene, questo trapano prende tutto il pensiero dal backswing e ti aiuta a usare lo slancio per entrare nella posizione perfetta in modo naturale. Può sembrare troppo semplice, ma prometto che funziona. Provaci.

La posizione finale perfetta

Perché la posizione finale è importante? Dopo tutto, la palla è andata a quel punto, comunque.

Bene, il modo in cui ti muovi è influenzato da dove pensi di finire. E uno swing equilibrato termina in una posizione equilibrata. La posizione finale è il risultato di tutte le mosse fatte durante l’oscillazione di golf. Come istruttore, posso imparare molto su swing golf di una persona semplicemente guardando la loro posizione finale.

Se stai cercando di padroneggiare il perfetto swing golf, si vuole pensare a finire con le ginocchia toccare. I fianchi e il corpo dovrebbero essere rivolti verso il bersaglio.

Che ci crediate o no, è così semplice. Passa attraverso con quella posizione finale in mente, e ti garantisco che vedrai i risultati.

La finitura perfetta è davvero solo un’istantanea del perfetto swing golf. Ogni mossa fatta nell’oscillazione di golf che conduce fino alle influenze di rivestimento dove la posizione di rivestimento è. La chiave per un equilibrato, finitura alto sul piede di piombo accade in altalena da golf.

Importanza della finitura verso il bersaglio

Come accennato in precedenza, la posizione di finitura ideale è ginocchia unite e fianchi e spalle rivolti verso il bersaglio. Ma perché vogliamo che le spalle e i fianchi finiscano sul bersaglio? Si tratta di controllo volto attraverso l’impatto.

Quando il corpo smette di ruotare nella parte inferiore dello swing, le mani saranno ancora oscillare attraverso e poi rotolare rapidamente. Questo rotolamento delle mani fa rotolare anche il viso. Questo è anche conosciuto come un flip delle mani. Lanciando le mani crea un sacco di velocità e si sente potente, ma questa mossa può causare un sacco di volo palla incoerente e contatto.

Ruotare il corpo attraverso l’impatto è un ottimo modo per aggiungere precisione e coerenza al tuo gioco di golf. Mantenendo le mani di rotolare ruotando attraverso e verso il bersaglio mantiene la piazza clubface attraverso l’impatto per un tempo più lungo. Mantenere quel corpo rotante attraverso l’altalena e iniziare a colpire colpi più dritti più spesso!

Suggerimento bonus: Migliora il tuo tempo

Ora che stai costantemente facendo un perfetto swing golf (giusto?), ottieni il massimo dal tuo duro lavoro inchiodando anche il tempo.

Tempo è assolutamente essenziale per un contatto solido e una migliore distanza. Fortunatamente, è anche abbastanza facile da imparare. Il suggerimento che sto per condividere è stato utilizzato da un sacco di professionisti del tour e grandi dilettanti. Personalmente amo eseguire questo trapano con il mio autista-è solo più divertente-ma è una buona idea praticare anche i tuoi colpi di ferro in questo modo.

Ecco come è facile:

  1. Prendi la tua configurazione regolare.
  2. Elevare il club circa .5-1 ” da terra.
  3. Prendere il vostro swing golf.

Questo è tutto! Vedi, quando il club si libra, rilascia la tensione. E la tensione è il più grande killer di tempo. Con questo trapano, si ottiene un bel swing sciolto con un ritmo uniforme e un contatto solido.

Esegui regolarmente questo trapano e combina la tua padronanza del tempo con il tuo nuovo swing da golf perfetto. Ti prometto che avrai il tuo miglior tempo in assoluto sul campo da golf come risultato.

Questi suggerimenti Swing ti aiutano a trovare il tuo swing da golf perfetto?

A volte ci mettiamo a modo nostro quando cerchiamo di migliorare il nostro gioco di golf. Perché c’è così tante informazioni là fuori, la ricchezza di golf swing suggerimenti e trucchi può solo trasformarsi in un groviglio di distrazione nella tua testa. In questi casi, trovo che aiuta a uscire dalla tua testa e concentrarsi sulla ricerca di nuove abitudini e ritmi nel tuo corpo.

Inizia con la ricerca di un modo per creare una configurazione coerente e grip prima di colpire ogni colpo. Una volta che l’installazione è solida roccia transizione in qualche pratica da asporto. Ricordarsi di concentrarsi sul rapporto tra le mani e la testa del bastone. Le mani lavoreranno all’interno sopra il piede destro e il club rimarrà fuori davanti alle mani. Questo asporto vi permetterà di finire il backswing e raggiungere la posizione perfetta nella parte superiore del vostro swing.

Prova le esercitazioni che ho condiviso qui e facci sapere cosa ne pensi. Questi concetti ti hanno aiutato? Vedi qualcosa su cui non sei d’accordo? Hai qualche consiglio da condividere? Saltate nei commenti e fateci sapere!

E assicurati di seguirci Facebook, Twitter e Instagram per recensioni di prodotti, consigli sul golf e informazioni sui nuovi marchi. Per suggerimenti video utili, iscriviti al nostro canale YouTube!

Anche visitare il sito GreatGolfTipsNow.com per ulteriori trucchi e approfondimenti su tutti gli aspetti del gioco. Siamo sempre qui per aiutarti a giocare a golf meglio.