IARC Rivede Preambolo ed Elimina Gruppo 4 Classificazione

da Pam Maloney

scienziata cercando attraverso il microscopio - IARC Rivede Preambolo ed Elimina Gruppo 4 Classificazione Il Preambolo della IARC (Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro), monografie è stato rivisto nei primi 2019 per riflettere aggiornate le procedure per la moderna e trasparente evidenza in sintesi il cancro identificazione dei pericoli. Il precedente preambolo del 2006 doveva essere aggiornato poiché si è verificato un aumento sostanziale della comprensione scientifica dei fattori che contribuiscono alla cancerogenicità. Il preambolo aggiornato consente allo IARC di trarre vantaggio dai recenti progressi procedurali, tra cui una maggiore enfasi sull’evidenza meccanicistica, basata sulle caratteristiche chiave degli agenti cancerogeni. L’uso di metodi di revisione sistematica migliorati per guidare i membri del Gruppo di lavoro migliorerà la coerenza e la trasparenza.

Il processo di valutazione generale è stato rivisto per consentire di considerare esplicitamente i dati meccanicistici simultaneamente insieme alle prove degli studi sull’uomo e sugli animali da esperimento. Ora tutti e tre i corpi di prova: cancro nell’uomo, cancro negli animali da esperimento e prove meccanicistiche, sono considerati insieme e integrati secondo una procedura delineata in una nuova tabella.

Il nuovo preambolo chiarisce la giustificazione delle valutazioni future integrando prove da studi epidemiologici, studi sperimentali su animali e dati meccanicistici. Tuttavia, le valutazioni passate rimarranno in vigore. Cioè, le classificazioni basate sul preambolo del 2006 non cambieranno. Non ci sono piani per rivalutare un gran numero di agenti, solo per rivalutare un agente quando importanti nuove prove diventano disponibili.

In precedenza, le classificazioni IARC utilizzavano cinque gruppi:

  • Gruppo 1 – cancerogeno per gli esseri umani
  • Gruppo 2A – probabilmente cancerogeno per l’uomo
  • Gruppo 2B possibile cancerogeno per l’uomo
  • Gruppo 3 non classificabile per la cancerogenicità per l’uomo
  • Gruppo 4 – probabilmente non cancerogeno per l’uomo

Con gli aggiornamenti più recenti, ora ci sono solo quattro gruppi totale invece di cinque. Il gruppo 4 è stato eliminato, o meglio combinato nel Gruppo 3, poiché in pratica è quasi impossibile assegnare l’affermazione che un agente è “probabilmente non cancerogeno per l’uomo” considerando tutte le popolazioni vulnerabili, gli scenari di esposizione e le variabili rilevanti.

Questa modifica non influirà sulla classificazione di cancerogenicità negli Stati Uniti. L’appendice F dello US Hazard Communication Standard (HCS) specifica che solo le sostanze identificate nei gruppi IARC 1, 2A e 2B attivano una valutazione della classificazione. Di oltre 1000 agenti che sono stati valutati dallo IARC, poco più della metà sono stati classificati come Gruppo 1, Gruppo 2A o Gruppo 2B.

I gruppi industriali hanno espresso preoccupazione per la rimozione dell’elenco e hanno trovato utile la designazione del Gruppo 4. UL ha rivisto il nostro contenuto IARC disponibile nel database LOLI per abbinare l’ultima pubblicazione IARC, ma suggeriamo persone interessate a valutazioni ONG di cancerogenicità con conclusioni che includono “non sospettato” e “non classificabile” può fare riferimento alle valutazioni di cancerogenicità dalla Conferenza americana di governo igienisti industriali (ACGIH).

Questo nuovo preambolo rivisto può essere letto nella sua interezza qui: https://www.iarc.fr/news-events/2019-revised-preamble-to-the-iarc-monographs/

Parole chiave:

IARC

Classificazione di cancerogenicità

HCS

Non perdere mai un aggiornamento:

Il team Global Regulatory Assurance di UL conta più di 50 analisti normativi in tutto il mondo, al servizio di clienti in sei continenti, con supporto multilingue in più di 30 lingue. Il nostro team può aiutarti a navigare nel panorama normativo complesso e in continua evoluzione per comprendere ed eseguire i tuoi obblighi di conformità.