Leaftier e Leaf Roller Bruchi

da Andrea Laine, EMGV

Recentemente ho imparato a conoscere leaftiers e leaf rollers. Theseplant parassiti possono essere confusi con l’un l’altro come a prima vista il danno theydo alle foglie sembra simile.

Questa è stata una scena sulla mia Hydrangea paniculata ‘Limelight’ all’inizio di maggio (vedi foto sotto). Una piccola creatura è stata avvolta sulle foglie dove si spera che un fiore si formi più tardi quest’estate. Intorno alla creatura le foglie erano increspate e arricciate in modo deformato come lo erano le foglie alle punte di altri steli di fiori. Ho istintivamente tagliato la punta dello stelo per ridurre al minimo i danni alla pianta e dare un’occhiata più da vicino.

Foto di Andrea Laine

Avevo la sensazione che la creatura fosse la pupa di un insetto. Maquale insetto e quanti danni potrebbe potenzialmente causare alla mia, altrimentisana, ortensia? Ero abbastanza curioso di ricercare ulteriormente; ed è stato un buon momento per rieducarmi sul ciclo di vita degli insetti.

Gli insetti hanno un aspetto diverso in ogni fase del loro sviluppo. In genere, ci sono quattro fasi: uovo, larva, pupa, adulto. Il processo con cui gli insettimuoversi da uno stadio all’altro è chiamato metamorfosi. La maggior parte di noi sa che le farfalle (adultstage) che ammiriamo nel nostro giardino erano una volta bruchi (larva stage). Probabilmente non abbiamo familiarità con il riconoscimento di uova di insetti e pupa. So di esserlo.

La”Mia” pupa è probabilmente una falena in via di sviluppo (ordine degli insetti Lepidotteri). Credo che questo a causa del modo in cui si è avvolto nelle foglie sulla punta del ramo dell’ortensia. Per la protezione mentre si trasformano da pupa in adulti, larve di falena, cioè bruchi di falena, bozzoli di spin o ragnatele setose (comportamento indicativo di bruchi leaftier), mentre altri rotolano una foglia intorno ai loro corpi (rulli fogliari). Il bruco si nutre delle superfici fiorite in via di sviluppo e delle foglie alla loro portata. Il danno può essere poco attraente e limitare la fioritura, ma non ucciderà la pianta ospite.

Ortensia leaftier bruco (Olethreutes ferriferana) ha un aspetto distintivo: lungo corpo verde e testa marrone. Ci sono tanti tipi di leaftiers e leafrollers come ci sono piante da tormentare. Credito fotografico: University of Illinois Extension.

Nel momento in cui ho preso nota delle foglie distorte sulla mia ortensia la falena era avanzata allo stadio di pupa e cessò di nutrirsi. Secondo Durham County Agricoltura agente Ashley Troth, bruchi leaftier cadere a terra per pupate e rulli foglia in gran parte pupate dove hanno mangiato. Nessuna attività all’esterno smentisce molte attività internamente. Durante la pupa molti tessuti e strutture sono completamente scomposti e si formano strutture dell’adulto.2 La primavera successiva la falena adulta emergerà.

Da quando sono diventato un volontario del Master Gardener di estensione in 2015, sono diventato riluttante a distruggere un insetto per timore che sia uno di quelli benefici. (Prima della mia formazione EMGV non ho riconosciuto che molti sono benefici.) Dato che ci sono 11.000 specie di moth3 negli Stati Uniti, potrei non imparare mai a distinguere tra una buona e una cattiva. Ma, finché il rosicchiare delle loro larve rimane entro limiti ragionevoli e lascia che la mia pianta produca la maggior parte delle sue fioriture, forse possiamo coesistere.

Leaftiers e leafrollers si trovano su una vasta gamma di piante, tra cui molti alberi da frutto. Potare il fogliame effettuato, tessitura erimuovere bruchi dalle piante. Bacillus thuringiensis (BT) è un controllo efficace per problemi ricorrenti, in particolare se applicato non appena le larve si attaccano.4 Alberi infestati withleafrollers possono inoltre essere spruzzati con olio orticolo.5

Note a piè di pagina, le Fonti & Ulteriori letture

1, 4, 5 http://www.missouribotanicalgarden.org/gardens-gardening/your-garden/help-for-the-home-gardener/advice-tips-resources/pests-and-problems/insects/caterpillars/caterpillars-leaf-tiers-bagworms-and-web-former.aspx

2https://content.ces.ncsu.edu/estensione-giardiniere-manuale/4-insetti#section_heading_5108

3 https://www.si.edu/spotlight/buginfo/moths

http://hyg.ipm.illinois.edu/article.php?id=359