Paul McBeth Patrimonio netto 2020, Bio, Età, Altezza

Paul McBeth è un golfista professionista che proviene dagli Stati Uniti d’America.

Paul ha vinto i Campionati del Mondo PDGA nel 2012, nel 2013, nel 2014 e nel 2015, il che lo rende il quarto vincitore di questo campionato.

Alla fine del 2017, era il giocatore più classificato nella classifica di questo campionato (la classifica mondiale PDGA).

Primi anni

Paul è nato il 9 luglio 1990 a Huntington Beach in California, Stati Uniti.

Era nel baseball mentre cresceva ed era abbastanza bravo a farlo, ma in seguito scoprì il golf e se ne innamorò.

Sviluppo della carriera

Paul ha mostrato le sue abilità al suo primo gioco da professionista nel 2006, ma la sua carriera professionale ufficiale nel 2008 quando ha partecipato a quasi 30 giochi professionali e ha guadagnato million 12 milioni con le sue vittorie. E ‘ stato un successo che gli ha portato il PDGA maschio Rookie of the Year Award.

Ha ricevuto ha ricevuto il premio di cui sopra tre volte di fila, nel 2013, 2014 e nel 2015.

Nel 2015 McBeth è stato di gran lunga il miglior giocatore della stagione, ha avuto 19 vittorie su 25 partite con una media di 6 colpi ed è stato tra i primi 3 per ogni evento.

È stato l’anno in cui ha vinto i 5 più grandi eventi, il primo Grande Slam di disc golf e ha ottenuto il suo quarto titolo mondiale.

Ha anche vinto la sua prima vittoria all’USDGC. Con questa vittoria, è diventato il terzo uomo in assoluto a vincere sia il titolo statunitense che il titolo mondiale nello stesso anno. Gli altri due erano Barry Schultz e Ken Climo.

Quell’anno ha anche ottenuto 3 vittorie NT e aveva abbastanza punti per vincere il Tour Nazionale per la sua quarta volta consecutiva.

Nel 2016 McBeth ha continuato il buon lavoro svolto nella stagione 2015. Ha vinto un evento di livello B in California negli Stati Uniti, e dopo aver vinto il Memorial Championship (noto anche come NT).

Quell’anno ha vinto anche il La Mirada Open e il Disco Golf World Tour (GWT) che ha aperto per la prima volta in assoluto.

McBeth ha perso il Nick Hyde Memorial championship quando ha perso in uno spareggio improvviso con Simon Lizotte e Nate Sexton. Simon Lizotte ha vinto questo evento.

Sfortunatamente, i successivi tre eventi furono così buoni per Paul. Ha perso il Vetro soffiato aperto a Cam Todd e il Konopiste Aperto a Lizotte (lo stesso uomo che ha vinto il Nick Hyde Memorial). Ha anche perso la Masters Cup contro Ricky Wysocki.

McBeth ha detto al pubblico che la ragione del suo non buon gioco era il dolore al ginocchio. Poi è passato a straddle stance per l’open europeo che non ha perso dal 2011. E ‘ stato un buon interruttore da quando ha vinto lo sfiato, battendo Wysocki da due colpi.

Tuttavia, negli Stati Uniti, Paul continuò a lottare. Era terzo nel Beaver State Fling ed era al 12 ° posto nel Vibram Open, che era molto male per lui. Era il punteggio più basso che aveva negli ultimi tre anni.

Ha poi di nuovo perso contro Wysocki e finito al 12 ° posto al Majestic. Wysocki è stato quello di fermare Pauls 4 anno striscia di vincere i titoli mondiali, quando Paul ha perso da 6 colpi a lui.

Dopo essere tornato in salute, Paul ha vinto al Ledgestone Insurance Open solo una settimana dopo e ha vinto anche al Brent Hambrick Memorial Open subito dopo.

McBeth era al secondo posto al Tour Nazionale. Prima che lo fosse di nuovo, Wysocki.

McBeth ha anche concluso 4 ° al campionato Green Mountain. Con questo, ha ottenuto al quinto posto con i punti che aveva nel Disco Golf Pro Tour.

Poi ha vinto le semifinali del Tour Championship.

Paul ha donato 10 mila dollari da questo Tour Championship in modo che potesse essere in grado di pagare il conto medico dei suoi cugini perché era terribilmente ferito in un incidente.

L’anno del 2016 non è finito alla grande per Paul.

Nel 2017 Paul ha avuto una parte in 24 tornei di cui ha vinto 9, e in altri 12 è arrivato secondo o terzo. La più grande vittoria della stagione per lui è stata l’European Open in Nokia situato in Finlandia. Lì ha vinto una partita con Gregg Barsby con un solo colpo.

Al PDGA Professional Disc Golf Championship 2017, è stato ancora una volta al secondo posto, dietro Ricky Wysocki.

Quell’anno, Paul giocò una delle sue migliori partite da marzo fino a maggio. Ha vinto 5 dei 7 tornei in questo periodo e finito secondo nei due rimanenti.

I tornei erano il Nick Hyde Memorial, il DGPT Memorial Championship, la Masters Cup by Innova Disc Golf e anche il Glass Blown Open.

McBeth ha dovuto ritirare un torneo molto significativo, il Discraft Green Mountain Championship a causa del suo mal di schiena.

Tre settimane dopo è finito al terzo posto nel campionato USDGC.

Nel 2018, McBeth ha giocato 25 tornei e ne ha vinti 9 e in altri nove era al secondo o terzo posto.

L’unica vittoria più grande di Paul quell’anno fu il campionato USDGC che si trovava al Winthrop University Gold Course a Rock Hill nella Carolina del Sud, negli Stati Uniti. È stata la seconda vittoria di Paul USDGC (ha vinto il campionato nel 2015).

Uno dei giochi di questo torneo è stato anche molto speciale perché sua moglie Hannah stava dando un commento dal vivo ad esso.

Il 7 luglio 2018, ha avuto un giro molto noto dove ha girato 18 buche nel secondo round del percorso di slittino nel Great Lakes Open. Il round è stato chiamato “Near Perfect” ed è stato mostrato su SportsCenter da ESPN.

Alcune delle sue vittorie più importanti quell’anno furono il Nick Hyde Memorial, l’Ed Headrick Disc Golf Hall of Fame Classic, il San Francisco Open inaugurale e il Delaware Disc Golf Challenge.

Vita personale

È sposato con una golfista professionista Hannah, e non hanno ancora figli.

Hanno comprato la loro prima casa nel 2017 e vivono lì con un gruppo di cani che entrambi adorano.

Riepilogo rapido

Nome completo: Paul McBeth

Data di nascita: 9 luglio 1990

Luogo di nascita: Huntington Beach, California, Stati Uniti

Età: 29

Professione: pro disc golfer

Altezza: 172 cm

Peso: 75 kg

Patrimonio netto : k 400 k

Carico…