Pietre runiche: Ansuz

La confusione associata ad Ansuz si vede nella difficoltà di ricondurre questa runa a una certa associazione o affiliazione. Che si tratti dei Tarocchi, rune-block AnsuzNumerologia, Colore o Elemento, Ansuz ha diverse associazioni date ad esso. Ci sono molte delle fedi più vecchie che chiamano questa runa “La Runa di Dio.”(L’affiliazione cristiana a Gebo ha più a che fare con la sua forma di ogni altra cosa G Gebo è ciò che i cristiani chiamano la Croce di Saint Andrews.) Qui l’associazione al Dio Runa è più a proposito.

Ansuz significa i cambiamenti che possono accadere nella nostra vita ed è il messaggero della loro venuta. Molte delle antiche mitologie (norreno, romano, greco, ecc.) parlare molto di come gli Dei avrebbero giocato nella vita degli uomini. Che seducessero le donne o ingannassero gli uomini, gli Dei mostravano la loro natura capricciosa. Illiad di Omero è un perfetto esempio di come gli Dei userebbero la vita degli uomini come loro pedine e giocattoli.

In alcuni dei vecchi sistemi di credenze, i venti del cambiamento e del caso erano molto parte della loro comprensione del mondo. Ansuz rappresentava il potere santo e gli aspetti purificanti del cambiamento. Il cambiamento potrebbe non essere comodo, ma sta arrivando e accettare un comportamento ricettivo è richiesto. Ansuz ci chiama ad andare in profondità ed esaminare onestamente ciò che riteniamo importante. Il cambiamento è su di noi e mentre reagiamo e interagiamo con quel cambiamento cambiamo noi stessi, crescendo e andando avanti nel nostro percorso verso il nostro futuro.

Senza Ansuz i fiumi non strariperebbero e darebbero nuova vita alla terra. Senza Ansuz l’imprevedibilità della lettura del rumanal sarebbe impossibile. Ansuz porta la boccata d’aria fresca. Ansuz permette la luce in aree della nostra vita e credenze o emozioni che potrebbero non essere più appropriate per noi. Il cambiamento è una parte essenziale della vita e Ansuz garantisce che il cambiamento è sulla buona strada. Ansuz parla anche del cambiamento che viene dal completamento. Come la prima delle tredici rune del Ciclo di Iniziazione, Ansuz parla di entrambe le terminazioni e gli inizi. È quando è visto in questo aspetto che il vero potere di Ansuz può essere compreso.