Pro e contro della deforestazione

Il mondo è coperto da oltre 10 miliardi di ettari di foreste, cioè oltre il 30% dell’intero pianeta! Gli esseri umani stanno rapidamente abbattendo questa terra, in un processo chiamato deforestazione. Deforestazione significa l’abbattimento delle foreste al fine di fare spazio a pensa come edifici, strade, e altre strutture artificiali. Il tasso medio che queste aree vengono distrutte è di circa 15 milioni di acri all’anno e sta accadendo fin dai primi anni 1990. Mentre le cose per cui la terra viene utilizzata sono molto vantaggiose per le persone, ci sono alcune conseguenze della distruzione della natura.

I pro della deforestazione

Spazio per crescere
Il motivo principale per cui queste foreste vengono abbattute è quello di fare spazio alle espansioni. Con tutte le aree libere create, possono essere costruite cose come sistemi stradali migliorati e imprese che stimolano l’economia.

Utilizziamo il materiale
Tutti gli alberi che vengono abbattuti vengono utilizzati per legname e altri tipi di prodotti in legno. Le altre piante e materiali sono utilizzati per rendere la carta buona e molte altre necessità. Il terreno stesso può anche essere utilizzato per scopi agricoli.

Entrate
La deforestazione crea una forte fonte di entrate per i governi. Questo aiuta a stimolare l’economia, soprattutto nei paesi in via di sviluppo.

I contro della deforestazione

Aumento dell’anidride carbonica
Le piante svolgono un ruolo vitale nel mantenere il pianeta abitabile. Durante il processo di fotosintesi le piante filtrano i gas di anidride carbonica dall’aria e rilasciano ossigeno. Sai, la roba che ci serve per respirare. Tagliare tutte queste piante sta avendo un impatto molto negativo sul nostro ambiente. Permettendo ai gas serra di accumularsi e persino contribuendo al riscaldamento globale.

Fauna selvatica
Quando queste foreste vengono abbattute non sono solo gli alberi che vengono persi. Queste foreste ospitano una quantità innumerevole di fauna selvatica. Uccelli, insetti, rane, orsi e molti altri animali stanno perdendo le loro case molto rapidamente. Senza dove per loro di andare, sono costretti in aree che non sono adatti per loro. C’è stato un drastico calo della quantità di fauna selvatica in alcune aree che sono state fortemente colpite dalla deforestazione.

Inondazioni
Piante e alberi svolgono un ruolo vitale nell’assorbimento delle acque sotterranee in eccesso. Succhiano l’umidità extra attraverso le loro radici e la disperdono nell’atmosfera. Senza tutta questa vita vegetale, non c’è nulla per aiutare a regolare l’acqua in eccesso dalla pioggia e il terreno diventerà saturo. Questo avrà un ruolo fondamentale nelle inondazioni della zona, così come le aree circostanti.

Il tempo dirà
Al ritmo rapido che le foreste vengono abbattute ogni giorno, è molto probabile che non avremo più foreste pluviali sul nostro pianeta in soli 100 anni. Insieme a perdere le foreste pluviali perderemo anche tutte le specie di piante e animali che sono nativi ad esso.

In conclusione

La deforestazione, anche se può essere necessaria, sta avendo un effetto estremamente negativo sul nostro ambiente. Ha sicuramente il suo posto, ma viene abusato? Un’area delle dimensioni di 20 campi da calcio viene persa ogni singolo 20 minuti! La ricerca su ciò che puoi fare aiuta a rallentare questo processo distruttivo.

Fatti su Deer Antler Spray